Protesi dentaria

Quando si perdono uno o più elementi dentali, a causa di un trauma, di carie destruenti o di una malattia, la disciplina odontoiatrica che si occupa di sostituirli è la PROTESI DENTARIA. Restare a lungo senza denti, al di là del problema estetico, può rendere difficile la masticazione, può modificare la posizione di altri elementi dentali e può talvolta creare problemi muscolari e articolari. La protesi può essere fissa: ancorata a denti naturali o a impianti, rimovibile: ancorata ai denti tramite ganci o attacchi, mobile: ad appoggio gengivale.

Le soluzioni attualmente sono talmente numerose che ogni paziente potrà scegliere tra diverse opzioni,quella che ritiene più consona o più adatta alle proprie esigenze su consiglio e spiegazione da parte dell’odontoiatra.